Dormire bene sul materasso gonfiabile

Paura di dormire bene sul materasso gonfiabile?

dormire bene sul materasso gonfiabile Niente paura: alla fine di questo articolo  saprai esattamente come dormire bene sul  materasso gonfiabile e fare sogni d’oro.

Ho voluto scrivere questo post in primo  luogo per aiutare a dormire meglio tutti  coloro che hanno comprato o che  vorrebbero comprare un materasso  gonfiabile e si stanno chiedendo se sia  possibile riposare bene su di esso.

Ma, e non me ne voglia nessuno, ho letto in giro per il web recensioni di persone che, hanno voluto restituire il materasso gonfiabile in quanto dopo una notte, hanno sentito la schiena fredda o nei casi più gravi, hanno accusato vere e proprie cervicali.

Naturalmente tutti i materassi gonfiabili sono riempiti attraverso un’azione di pompaggio dell’aria all’interno del materasso stesso: come conseguenza, l’aria durante la notte quando generalmente le temperature esterne scendono, tende a freddarsi anch’essa ed è per questo che sentiamo freddo.

Per ovviare a questo inconveniente bisogna isolare la superficie del materasso con una coperta leggera o a volte se è il periodo estivo, sarà sufficiente anche un buon copri materasso di spugna.

Una volta isolato il tutto poi, si penserà ad inserire il lenzuolo con gli angoli ed il lenzuolo normale.

Isolarsi dal pavimento

Un’altro consiglio che posso darti per dormire bene sul materasso gonfiabile è quello di isolarsi oltre che dalla superficie, anche dal pavimento, sia che tu lo usi in casa, sia in campeggio.

Il pavimento è freddo così come può esserlo la base della tenda. posizionare una coperta ( in caso di tenda ) od un tappeto ( in caso di una abitazione ) tra il pavimento/ terreno ed il materasso.

Questa manovra ha anche un’ altro scopo: il materasso rimarrà ben attaccato al terreno e non lo farà scivolare per tutta casa/tenda. Saranno quasi del tutto annullati quei rumori tipici di quando ci giriamo nel letto perché lo stesso non andrà da una parte all’altra.

Dormire in un angolo

Quando posizioniamo il nostro materasso nella casa, nel limite del possibile cerchiamo di usare un angolo: facendo combaciare la parte inferiore ( quella dei piedi per intenderci) ed un lato del materasso al muro, che oltre eliminare il rischio di cadere per terra, riusciremo a dormire bene sul materasso gonfiabile, perché sarà sicuramente più stabile.

Se proprio non è disponibile l’angolo accontentarsi di posizionarlo almeno con la parte inferiore poggiata al muro.

In tenda è un po’ diverso e solitamente, proprio per gli spazi più angusti non si corre questo tipo di problema.

Far prendere aria al materasso

Quando si acquista un materasso gonfiabile, generalmente, la prima cosa che si nota quando si gonfia ( a parte qualche modello ) è il puzzo di gomma o plastica, derivante dal tipo di materiale usato per costruirlo.

Dormire in questa condizione inebrierà le lenzuola di quell’odore  che potrebbe anche svegliarti nel cuore della notte.

La prima cosa da fare quindi una volta comprato è gonfiarlo e metterlo qualche ora all’aria aperta e farlo respirare: per alcuni modelli sarà necessario ripetere questa operazione anche il giorno dopo.

quindi se vuoi dormire bene sul materasso gonfiabile ricordati di effettuare questa veloce procedura.

Usare un cuscino

Anche se molti materassi gonfiabili sono provvisti di un cuscino interno, il mio consiglio è sempre quello di usare il tuo, nel limite del possibile si intende; i cuscini interni ai materassi gonfiabili non sono il massimo del comfort e se non puoi avere il letto almeno porta il cuscino con te.

Gonfiaggio del materasso

Questa è una domanda che spesso mi viene fatta: quanto devo gonfiare il materasso?

A seconda del modello che comprerai ( qui trovi i migliori  ) è possibile che durante la notte si sgonfi leggermente; io ti consiglio di gonfiare bene il materasso per ovviare a questo inconveniente.

Se lo userai per più notti, assicurati ogni sera che sia ben gonfio

Avviso Importante: la maggior parte delle pompe elettriche fanno un po’ di rumore nella fase di gonfiaggio….usale quando le altre persone sono ancora sveglie ed a orari consoni

Conclusioni

Dormire bene sul materasso gonfiabile non è cosa semplice, ma se seguirai questi semplici consigli, vedrai che il tuo sonno né gioverà molto.

Taggato con: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*